Archive for August, 2011

All about London

personal thoughts

Sono ormai 6 mesi che sono qui a Londra, e devo dire che vivere qui mi piace molto. Ma ci sono molte cose strane e curiose; ecco qui una lista:

  • Un pedone che attraversa la strada con il rosso rischia seriamente di morire, sopratutto se c’è un bus.
  • Giusto per restare in tema gli autisti del bus credo che fossero tutti piloti di auto da corsa, tutti cacciati perchè troppi spericolati.
  • Il frutto preferito per gli spuntini è la banana, e non sto scherzando.
  • Gli inglesi sporcano che un amore, sopratutto su bus e tube, sicuri che poi qualcuno pulirà. Certo che puliscono, ma non mi pare un motivo valido per sporcare.
  • Londra in questo periodo è difficile da visitare, almeno fino alle prossime olimpiadi in quanto ci sono centinaia di cantieri sparsi per la città, alcuni con tempi molto più lunghi (tipo la nuova linea metropolitana su Oxford Street con fine prevista per il 2017).
  • Appena si affaccia un po’ di sole nei weekend tutti a predere il sole nei parchi, fare barbecue e giocare a calcio o rugby. Se non c’è sole ma è comunque una bella giornata non se li fila nessuno i parchi.
  • Sempre quando c’è un po’ di sole i ragazzi, sopratutto nelle zone appena fuori il centro si vestono come se stessero a mare.
  • Almeno fino a prima dell’estate il sabato in centro (triangolo Oxford Circus, Piccadilly Circus, Trafalgar Square) c’era sempre una manifestazione di protesta.
  • A Londra ci sono 13 linee, più vi allontanate dal centro (zona 1/2) più pagate. Se vi fate la Oyster pagate circa il 45% in meno sul prezzo normale dei singoli biglietti e nessuno sconto per gli abbonamenti, la consiglio se restate più di una settimana e volete muovervi con libertà tra le varie zone. Io pago la bellezza di 40£ a settimana di abbonamento.
  • Londra è circondata da canali, molto caratteristici in alcune zone, come a Camden Town o i docks a Tower Hill .
  • Ad agosto fa freddo e piove spesso. Il periodo migliore finora e stato ad aprile/giugno.
  • C’è un motivo se l’inglese è sempre rappresentato con un ombrello, fidatevi e portatevene sempre uno dietro. O meglio ancora una felpa con cappuccio (ripara dal freddo improvviso e dalla pioggia, 2 in 1).
  • Nelle stazioni dell’underground ci sono i topi, piccoli tipo cavie. Quindi non spaventatevi.
  • Gli inglesi vanno pazzi per le schifezze, quindi i fast-food sono quasi ovunque. Di solito le patatine fritte sono buone ovunque.

E ce ne sarebbero da dire…

read more

Nuovo tema e nuova vita

new things

Finalmente dopo un anno decido di rimettere mano al blog.
In realtà c’è stato un gran lavoro su questo nuovo template, tornano indietro a settembre dell’anno scorso dopo ben 3 diversi template creati, tutti completamente diversi, 7 mesi fa’ ho iniziato a costruire quello che attualmente stato ammirando, HUMANED in HTML5, CSS3 e jQuery (lo so che ho sempre usato MooTools, ma da più di un anno ormai non faccio altro che scrivere js in jQuery, quindi per comodità ho deciso di usarlo anche qui).
Facciamo un rapido giro?

nuova homepage


Finalmente un homepage come si deve, abbiamo in alto gli articoli in evidenza, e sotto gli ultimi 6. Spendo anche due parole sulla nuova testata, con nuovo logo, link diretti a pagine, twitter e rss. In più il nuovo menu di servizio in alto.

starred items


Ultimi 3 articoli che ho condiviso tramite il mio account di google reader. Un archivio sempre aggiornato con ultime notizie sempre interessanti in ambito web, design e coding.

un pratico footer


Il nuovo footer contiene l’ultimo tweet inviato, ultimi libri e gli ultimi brani che ho ascoltato. Sul l’ultimo servizio devo dire che è solo temporaneo, intendo cambiarlo visto che negli ultimi tempi tende ad non aggiornarsi mai e mostrare album a caso. A sinistra abbiamo il campo di ricerca, link per il social e i tags.

reader


Reader è una versione estesa degli starred items con gli ultimi 20 articoli, con foto e un summary.

articoli

Diamo molto più spazio al testo di prima, barra in alto per condividere nel mondo social e piccola barra laterale per le info del post. Inoltre ora è compatibile con le gallerie d’immagine e con una lightbox per lo zoom delle foto.

altro ancora

Ci sono ancora altre interessanti novità, come la nuova pagina archive che trovate in alto, la nuova ricerca, la pigna 404 ecc ecc. La sezione lab invece è ancora sotto redesign, quindi per ora ha ancora la vecchia grafica.

read more