Un ebook illegale?

Mi piace leggere e leggo almeno una decina di libri all’anno. Mi piace poter sfogliare un libro, mi piace poterlo leggere ovunque senza problemi di carica, luce o dche qualcuno possa rubaremelo. Mi piace anche andare in libreria, girare tra gli scaffali e scegliere un titolo. Sono un fan de libri vecchia maniera.

Gli ebook, invece, non mi sono mai piaciuti. Trovo strano leggerli su degli schermi invece che su pagine stampate e detto da uno che ha iPhone e iPad può sembrare strano. Ma a volte mi capita di usarli quando non trovo appunto un libro a cui sono interessato oppure il libro è proprio in formato ebook. In particolare è stato impossibile trovare in italiano un libro di William Gibson e Bruce Sterling, La macchina della realtà (The Difference Engine).
Il libro non è più stampato da anni ormai e non riuscivo a trovare nessuna copia, e ne cercavo una dal 2009. Qualche giorno fa in una delle mie ricerce su internet per verere se qualcosa saltava fuori ho scoperto che qualcuno aveva creato un ebook del libro.

Un ebook amatoriale di un libro non più stampato è illegale?

Ora io sono uno che di solito paga per i libri, ed e’ una delle poche cose a cui non penso quando acquisto portandomi a spendere anche 30£ per una copia rilegata. Ma dopo 3 anni di ricerche mi ero stancato, http://farmaciainitalia.com/propecia.html cosi l’ho scaricato e messo sull’iPad, in attesa di finire quello attuale. Ma ora la domanda se sia illegale o no gira nella mia testa.
Ad occhio e croce direi di si, anche se l’ultima stampa risale al 2001 e pure la casa editrice mi disse che non era recuperabile. Naturalmente esiste il diritto d’autore, ma se loro non mi danno la possibilità di comprarlo in nessun caso, cosa dovrei fare? Aspettare, probabilmente per anni, che ristampino il libro? In fondo neanche una versione legale dell’ebook è disponibile.

Inoltre l’ebook che ho scaricato non è neanche una copia cartacea importata con lo scanner, ma proprio scritta a mano in un file formato Word. O qualcuno usando un software che riconosce le parole ha importato il tutto oppure arriva addirittura dalla casa editrice, dove avevano un documento Word del libro.
Visto le oltre 350 pagine del documento io non penso che qualcuno si sia messo di buona volontà a copiare/importare il documento dal libro, perché se fosse così io pagherei volentieri questo tizio che evidentemente ci avrà messo una vita a farlo. Quindi rimane l’idea che arrivi dalla casa editrice italiana, puntando quindi a un possibile legale ebook, che comunque non esiste ora come ora.

Sia in un modo o in un altro io non so come comportarmi, so solo che questo libro lo leggerò.

in your opinion

Got something to say? Like it? No?

leave a message

leave one